Cosa significa kedo (けど) [JLPT N5] – Grammatica Giapponese

Cosa significa kedo (けど) [JLPT N5] – Grammatica Giapponese

けど (kedo) è una particella usata in generale per indicare contrasto. けど si può tradurre come però, ma, tuttavia.

けど è una particella molto utilizzata in Giapponese. L'uso di けど infatti permette di mostrare contrasto in maniera indiretta, senza essere scortesi o altezzosi.

けど è la forma più colloquiale di questa espressione. Esistono infatti altre forme più o meno formali.

In questo post andiamo a vedere le varie forme di けど, come si utilizza, e che significato trasmette, attraverso esempi reali del suo utilizzo.


Mostrare contrasto con けど

Il principale utilizzo di けど è per mostrare contrasto rispetto a quanto detto in precedenza da noi stessi o dal nostro interlocutore.

In questi casi けど si traduce comunemente con ma, però, tuttavia, anche se.

けど può seguire sostantivi, verbi, e aggettivi. Quando けど segue un verbo o un aggettivo in "na" bisogna aggiungere la copula だ:

Verbo+けど
Aggettivo[い]+けど
Aggettivo[な]++けど
Sostantivo++けど

Vediamo un esempio di けど per esprimere contrasto:

(こん)(しゅう)
(ひま)
だけど、
(らい)(しゅう)
(いそが)しい。

Questa settimana sono libero, ma sono occupato settimana prossima.

L'uso più comune di けど consiste nell'avere la seconda parte della frase che esprime contrasto rispetto a quanto detto nella prima parte. Le due parti di frase sono separate da けど per mostrare questo contrasto: (A), ma (B).

Come puoi notare dall'esempio, けど viene posizionato prima della virgola 、

Forme alternative di けど

Come anticipato nell'introduzione, けど è una delle forme più colloquiali di questa particella. Esistono infatti altre forme più o meno formali, adatte a diverse situazioni.

Queste forme alternative sono (in ordine dalla più colloquiale a quella più formale):

  • けど: Forma più colloquali
  • けども: L'aggiunta della particella も enfatizza il senso di contrasto; più formale rispetto a けど
  • けれど
  • けれども: Forma completa dell'espressione (けど è una forma contratta che ha origine da けれども)
  • が: Forma più formale, spesso utilizzata insieme alla forma cortese
L'uso di のだ / んだ permette di enfatizzare ancora di più il senso di contrasto dell'espressione

けど alla fine della frase

A volte si può trovare けど alla fine della frase. Questo utilizzo permette di essere meno diretti nell'esprimere un'opinione.

Concludere una frase con けど serve per evitare di esprimere una conclusione, lasciando al nostro interlocutore il compito di intuire ciò che non viene esplicitamente espresso a parole.

In questo suo utilizzo けど si traduce come (A) ma.... Vediamo anche qui un esempio:

(かれ)
いい
(ひと)
なんだけど…

Lui è una brava persona ma...

In questo esempio non vogliamo esprimere direttamente cosa pensiamo. L'uso di けど alla fine della frase permette così di esprimere contrasto senza essere troppo diretti o scortesi.

Chiedere un favore in maniera indiretta

Questo uso di けど permette di chiedere un favore in situazioni formali senza essere scortesi. Vediamo un esempio:

すみません。
もう
(へい)(てん)
()(かん)
なんです
けど…

Mi scusi ma è già ora di chiudere il negozio.

Quando ad esempio parliamo con un cliente è scortese chiedere direttamente di lasciare il negozio. In questi casi perciò si utilizza けど alla fine della frase per lasciare implicito il favore che stiamo chiedendo: È ora di chiudere... (perciò dovresti andare via).

けど all'inizio della frase

けど può essere utilizzato anche all'inizio della frase. In questi casi, けど serve per indicare esplicitamente un contrasto con quanto detto in precedenza. Anche in questo caso けど si traduce come tuttavia, ciononostante, però.

あの
(くるま)
とても
ほしい。
だけど
(たか)すぎる。

Mi piacerebbe avere quella macchina, però è troppo costosa.

けど per rendere la frase più cortese

Quando vogliamo esprimere un nostro pensiero o diritto spesso la frase potrebbe risultare troppo diretta e perciò scortese. In Giapponese si vuole evitare di essere troppo diretti anche in queste situazioni.

A questo scopo un altro degli utilizzi di けど permette di rendere il tono della frase più cordiale.

今日(きょう)
()
()(やく)した
田中(たなか)
です
けど。

Sono Tanaka, ho un appuntamento oggi per le 6.

(いま)
(べん)(きょう)してる
んだけど…

Lo sai che sto studiando adesso...

Esprimere sentimenti o lamentarsi con けど

Il senso di contrasto espresso da けど permette di utilizzare questa espressione anche quando vogliamo lamentarci di qualcosa o esprimere una forte emozione o sorpresa.

Lamentarsi con けど

L'uso di けど per lamentarsi esprime il significato di (A), ma però (B), dove (B) esprime una qualche giustificazione o lamentela rispetto a quanto espresso da (A):

(わたし)
だって
がんばっている
んですけど。

Beh, sto facendo del mio meglio.

もう
()(かん)
()ってる
んだけど。

Sto aspettando già da un ora però.

Esprimere emozioni con けど

けど permette anche di esprimere le proprie emozioni. In questi casi, けど esprime sempre l'idea di contrasto, però in senso positivo: quando siamo sorpresi di qualcosa di inaspettato Pensavo (A), ma (B)!.

ちょっと、
美味(おい)しい
んだけど!

Wow, è delizioso!

Introdurre un nuovo argomento con けど

Sempre come risultato del significato di contrasto di けど è possibile introdurre un nuovo argomento in un discorso con questa particella.

けど in questo caso indica Va bene quanto detto in precedenza, ma ora cosa ne pensi di....

()(した)
だけど、
()()わせ
()(かん)
どうする?

Riguardo a domani, che ora facciamo per l'appuntamento?

Parole chiave

gokugoku appgokugoku bloggiapponese newslettergrammatica giapponeseimpara grammatica giapponesestudio grammatica giapponeseitaliano studio giapponese grammaticarisorse per studio giapponese grammaticaimpara il giapponese grammaticastudio del giapponese grammaticakedo in giapponesecosa significa kedo in giapponeseimpara kedo in giapponesesignificato kedo in giapponesespiegazione kedo in giapponeseけど in giapponesecosa significa けど in giapponeseimpara けど in giapponesesignificato けど in giapponesespiegazione けど in giapponese

Impara qualcosa di nuovo ogni settimana 🇯🇵 🇮🇹

Ogni settimana nuovi spunti, notizie e spiegazioni sulla lingua Giapponese, direttamente sulla tua email 📧