Cosa significa たら (tara) [JLPT N4] – Grammatica Giapponese

Author GokuGoku for article 'Cosa significa たら (tara) [JLPT N4] – Grammatica Giapponese'

GokuGoku

6 min di lettura

Cosa significa たら (tara) [JLPT N4] – Grammatica Giapponese

L'espressione たら (tara) significa se o quando.

たら è una delle varie forme condizionali in Giapponese, insieme a:

  • なら (nara)
  • と (to)
  • ば (ba)

Esistono però delle importanti differenze tra queste varie forme.

In questo post andiamo ad approfondire il significato di たら, come si forma, e quando たら viene utilizzato attraverso delle frasi di esempio reali.


Come si forma たら

たら viene utilizzato con sostantivi, verbi, e aggettivi. La coniugazione prevede di utilizzare la forma in ta (た), la quale traduce il tempo passato:

Verbo[た]+
Aggettivo in い[た]+
Aggettivo in な+だった+
Sostantivo+だった+

Vediamo ora degli esempi di coniugazioni di たら:

(おく)れる
(おく)
(おく)
(おく)れた
(さむ)
(さむ)
(さむ)かった
(さむ)かった
()
()だった
()だった
()(した)
()(した)だった
()(した)だった

Come e quando si usa たら

Come detto dell’introduzione, たら è una delle varie forme condizionali in Giapponese.

たら è la forma condizionale che si utilizza più spesso per tradurre "se" (se fai una cosa...)

A seconda del contesto, たら può essere tradotto sia come se sia come quando.

Sequenza degli eventi con たら

L'evento espresso da たら deve iniziare prima dell'evento espresso dopo たら. Questo perché たら implica un ordine temporale negli eventi indicati (diversamente da なら)

たら infatti indica una condizione, situazione, o evento che deve accadere per far si che ciò che viene espresso possa succedere.

Se(A)
たら
Allora(B)
()(かん)があったら、する。

Se ho tempo lo faccio.

Possiamo perciò notare come ci sia una sequenzialità negli eventi indicati: prima succede(A), e poi, se(A)si verifica, è possibile che succeda anche(B).

(べん)(きょう)したら、テストは(かん)(たん)になる。

Quando inizi a studiare il test diventerà facile.

Questa frase può essere anche tradotta con l'uso di se:

(べん)(きょう)したら、テストは(かん)(たん)になる。

Se inizi a studiare il test diventerà facile.

たら può essere anche nella forma たらば in situazioni formali.

たら e なら - Differenza

Come detto, たら implica una sequenza nelle azioni indicate: prima succede A, e poi può succedere B. Questa regola non vale invece con なら.

Con なら possiamo esprimere qualsiasi ordine negli eventi indicati, a differenza di たら.
日本(にほん)()くなら、()(まえ)日本語(にほんご)(べん)(きょう)した(ほう)がいい。

Se andrò in Giappone, e meglio che prima studio il Giapponese.

In questo esempio l'ordine delle azioni è: prima studio il Giapponese(A), e poi vado in Giappone(B).

Per questo motivo, in questa frase non si può utilizzare たら, dato che la prima azione indicata avviene dopo la seconda.

たら: "se succede A, allora succede o può succedere B" oppure "quando A è finito, allora succede o farò B".
なら: "se pensi o hai intenzione di fare A, allora B".

Vediamo un altro esempio per capire meglio la differenza tra たら e なら:

()てたら、(ちょう)(だい)

Se lo butti via, dopo averlo buttato dallo a me. (⛔️)

In questo esempio l'uso di たら è errato. Dato che たら implica una sequenza negli eventi, l'azione di darlo a me ((ちょう)(だい)) avviene dopo l'azione di buttarlo (()てる).

In questo caso ha più senso usare なら: se la tua intenzione è di buttarlo, allora dammelo a me.

たら per situazioni inaspettate

Con たら non si può descrivere una situazione in cui si ha il controllo del risultato.

たら infatti indica una situazione inaspettata: たら mostra che ciò che è accaduto(B) non sarebbe successo se(A)non fosse avvenuto.

たら, と e なら

たら indica un evento che non è ancora accaduto e che è ancora ipotetico, potenzialmente non realistico. Questa caratteristica rendere たら diverso da と e なら, i quali indicano invece una condizione certa (nel caso di と) ho una intenzione o un suggerimento (nel caso di なら).

たら è il condizionale generalmente più utilizzato per indicare una situazione ipotetica: "se A, allora B"

もし(も) in situazioni ipotetiche

Molto spesso si aggiunge l'avverbio もし(も) all'inizio della frase quando si utilizza たら. L'uso di もし(も) serve per indicare che stiamo parlando di una condizione ipotetica, specificando questo fatto a partire dall'inizio della frase.

もし(も) enfatizza il fatto che la situazione è ipotetica. Viene usato per essere più cordiali o per mostrare incertezza.

Questo avverbio serve per evitare problemi di comunicazione con l'uso di たら, mostrando esplicitamente e subito ad inizio frase che ciò che stiamo per dire è ipotetico.


Esempi di たら

(かね)(もち)になったら、(しろ)()う!

Se fossi ricco, mi comprerei un castello!

()ったら()()(した)(はや)()きして(かえ)りゃいい。

Quando hai mangiato vai a dormire, domani è bene se ti alzi presto e torni a casa.

(なお)らない(おに)になったら(じん)(かん)(もど)ることはない。

Non puoi curarlo, quando diventi un demone non c'è modo di tornare umano.

この調(ちょう)()(わな)にかかっていたら(あさ)までに(やま)(くだ)れない。

Se in questa situazione rimango bloccato in una trappola non riuscirò a scendere la montagna prima del mattino.

Parole chiave

gokugoku appgokugoku bloggiapponese newslettergrammatica giapponeseimpara grammatica giapponesestudio grammatica giapponeseitaliano studio giapponese grammaticarisorse per studio giapponese grammaticaimpara il giapponese grammaticastudio del giapponese grammaticatara in giapponesecosa significa tara in giapponeseimpara tara in giapponesesignificato tara in giapponesespiegazione tara in giapponeseたら in giapponesecosa significa たら in giapponeseimpara たら in giapponesesignificato たら in giapponesespiegazione たら in giapponese

Impara qualcosa di nuovo ogni settimana 🇯🇵 🇮🇹

Ogni settimana nuovi spunti, notizie e spiegazioni sulla lingua Giapponese, direttamente sulla tua email 📧