Cosa significa wa (は) [JLPT N5] – Grammatica Giapponese

Cosa significa wa (は) [JLPT N5] – Grammatica Giapponese

は è un particella che serve per indicare l'argomento della frase.

La particella は è generalmente uno dei primi argomenti di grammatica che si imparano in Giapponese. Questo perché は è molto utile e presente in quasi tutte le frasi che si incontrano nella lingua Giapponese.

Questa particella può generare confusione per 2 motivi:

  • Il concetto di "argomento" di una frase è tipico della lingua Giapponese
  • La particella は può essere confusa con la particella が, che invece indica il soggetto della frase

Andiamo ora a vedere l'uso della particella は più in dettaglio con vari esempi per capire il suo utilizzo.

La particella argomento è il carattere「は」. Anche se questo carattere è di solito pronunciato /ha/, viene pronunciato /wa/ solo quando è utilizzato come particella argomento

は・Particella "argomento" della frase

Cosa significa che は indica "l'argomento" della frase? Cosa si intende in Giapponese con "argomento" della frase? Che differenze c'è con il soggetto?

La particella は serve per indicare di cosa stiamo parlando, ed è necessaria per specificare il contesto del discorso.

Quando diciamo (A) は (B) è come se diamo un "titolo" al discorso: Stiamo parlando di (A)

In questo modo chiariamo ai nostri interlocutori qual'è l'argomento o contesto intorno a ciò che stiamo per dire, cioè alla parte (B) della frase.

Dato che in (A) は (B) la particella は indica di cosa stiamo parlando, è necessario che l'argomento (A) sia conosciuto da tutti gli interlocutori ("Stiamo parlando di (A)", ognuno deve sapere cos'è (A)). Se (A) non è chiaro, allora bisogna usare la particella が

Perché dobbiamo chiarire il contesto della frase?

Quando interagiamo con qualcuno ci sono alcune informazioni che diamo per scontato che tutti conoscano e altre informazioni che sono nuove.

A volte è necessario specificare di cosa stiamo parlando per rendere il discorso comprensibile. Per esempio, se volessimo parlare del meteo è dicessimo: Piove ma poi uscirà il sole, il nostro interlocutore potrebbe rispondere Quando scusa?.

In questa frase manca il contesto: si può intuire che parliamo del meteo, ma altri dubbi rimangono. Ad esempio: a quando ti riferisci?, perché mi parli del meteo?, dove ci sarà questo meteo di cui parli?.

  • L'informazione nuova è: piove, ma uscirà il sole
  • Le informazioni necessarie per comprendere questa nuova informazione sono: Quando? Dove? Perché?

Una frase più chiara e completa è: Più tardi vado a fare una passeggiata, dato che in questo momento qui piove, ma poi uscirà il sole. Questa frase ha molte più informazioni sul contesto:

  • Parlo del meteo perché è rilevante rispetto al fatto che voglio fare una passeggiata
  • Nello specifico sto parlando del meteo "qui" (assumo che il mio interlocutore conosca già cosa intendo quando mi riferiscono a "qui")
  • Sto parlando di adesso, "in questo momento"
Lo scopo della particella は è proprio quello di chiarire queste informazioni a contorno per rendere il discorso comprensibile

Come usare la particella は

Vediamo un esempio specifico per capire come si usa la particella は:

(わたし)
(ねこ)
(すき)
だ。

Per quanto mi riguarda mi piacciono i gatti.

Differenza tra la particella は e la particella が

Questa frase contiene sia la particella は (argomento) sia la particella が (soggetto). Proviamo a scomporre la frase per capire il significato.

(ねこ)
(すき)
だ。

Piacciono i gatti.

Se togliamo la particella は notiamo come manca il contesto della frase: io sto dicendo che a qualcuno piacciono i gatti, ma a chi? Di chi o cosa stiamo parlando?

Se manca il contesto, la frase diventa incomprensibile. Se invece togliamo la particella が e il soggetto:

(わたし)
(すき)
だ。

Per quanto mi riguarda mi piacciono.

Anche in questo caso la frase è confusionaria: cosa mi piacciono? Qual'è il soggetto?

Questo esempio ci mostra come sia は che が sono necessari in questa frase, e che le due particelle compiono due ruoli diversi

Il ruolo della particella は

Tornando all'esempio completo:

(わたし)
(ねこ)
(すき)
だ。

Per quanto mi riguarda mi piacciono i gatti.

La particella は serve per indicare che, tra tutte le persone, a me nello specifico piacciono i gatti.

La particella perciò serve per "dare un titolo" alla frase: ora stiamo parlando di me, per quanto riguarda me, mi piacciono i gatti (solo me, gli altri non lo so).

Si nota chiaramente come 私 (io) non è il soggetto del discorso, ma l'argomento, e come soggetto e argomento siano due concetti distinti

Quando は e が sono simili?

Le particelle は e が si possono confondere nel caso in cui il soggetto coincide con l'argomento.

Un semplice e classico esempio è quando ci presentiamo:

(わたし)
トム
だ。

Per quanto mi riguarda, io sono Tom.

In questo esempio possiamo vedere come l'argomento (わたし) e il soggetto sono lo stesso (io).

Potremmo anche completare la frase aggiungendo la particella が:

(わたし)
(わたし)
トム
だ。

Per quanto mi riguarda, io sono Tom.

In questo e molti altri casi simili è facile confondere il soggetto e l'argomento, il che causa confusione tra は e が.

Ricorda che il soggetto può anche cambiare:

(わたし)
(かれ)
トム
だ。

Per quanto mi riguarda, lui è Tom.

Il soggetto qui è diverso ((かれ) lui), ma l’argomento rimane lo stesso. In questo caso, は specifica che secondo me / per quanto riguarda me lui è Tom.

Quando は viene omesso

Ricorda che lo scopo di は è specificare il contesto della frase.

Quando il contesto della frase è chiaro per tutti o è già stato specificato con は in precedenza, allora non è necessario specificarlo di nuovo con は

Questo è il caso in cui la particella は è omessa. Se は non è presente, allora è necessario che l'argomento sia stato esplicitato in precedenza.

Per questo motivo, non sempre è possibile tradurre accuratamente una frase in isolamento, senza il contesto delle frasi precedenti

Esempio di は in un contesto reale

In un dialogo reale, il contesto viene specificato solo all'inizio, e viene omesso una volta definito. Vediamo un esempio:

ボブ:アリス
(がく)(せい)

Bob: Sei uno studente, Alice?

アリス:うん、(がく)(せい)

Alice: Si, io sono un studente.

Come possiamo vedere, nella risposta Alice non usa la particella は per specificare di nuovo che si parla di lei. Questo perché l'argomento, cioè il fatto che si parla di Alice, è già stato specificato da Bob in precedenza.

Alice avrebbe anche potuto usare は, ma il discorso sarebbe risultato non naturale:

ボブ:アリス
(がく)(せい)

Bob: Sei uno studente, Alice?

アリス:うん、(わたし)
(がく)(せい)

Alice: Si, per quanto riguarda me, io sono un studente.

Parole chiave

gokugoku appgokugoku bloggiapponese newslettergrammatica giapponeseimpara grammatica giapponesestudio grammatica giapponeseitaliano studio giapponese grammaticarisorse per studio giapponese grammaticaimpara il giapponese grammaticastudio del giapponese grammaticawa in giapponesecosa significa wa in giapponeseimpara wa in giapponesesignificato wa in giapponesespiegazione wa in giapponeseは in giapponesecosa significa は in giapponeseimpara は in giapponesesignificato は in giapponesespiegazione は in giapponese

Impara qualcosa di nuovo ogni settimana 🇯🇵 🇮🇹

Ogni settimana nuovi spunti, notizie e spiegazioni sulla lingua Giapponese, direttamente sulla tua email 📧