端 (Confine) - Significato e origine | Kanji Giapponese

Author GokuGoku for article '端 (Confine) - Significato e origine | Kanji Giapponese'

GokuGoku

4 min di lettura

JLPT N114 tratti
confinelimitefineestremo

Letture Kun 🇯🇵

はしはた-ばたはな

Letture On 🇨🇳

たん
端 (Confine) - Significato e origine | Kanji Giapponese

Il kanji 端 significa confine, limite, fine, estremo.

I termini che contengono 端 indicano un limite, qualcosa che non va oltre la spazio o il tempo indicato, nello stesso istante o momento e non oltre.

In questo post impariamo nel dettaglio il significato di 端, la sua origine, e come viene utilizzato attraverso frasi di esempio reali.


Origine del kanji 端

Il kanji 端 è piuttosto elaborato. 端 infatti deriva da altri kanji a loro volta composti:

  • 立: kanji che significa alzarsi, stare in piedi
  • 耑: kanji che significa specializzato, composto a sua volta dai kanji 山 (montagna) e 而

I kanji 立, 山 e 而 sono poi a loro volta formati da vari radicali di base.

Cosa significa il kanji 端

Il kanji 端 indica un limite, confine, o estremo. Il kanji viene utilizzato da solo come (はし), che significa fine. Quando invece 端 viene utilizzato in combinazione con altri kanji esso aggiunge l'idea di limite, qualcosa che non va oltre al punto o momento indicato, confine, estremo.

途端に - nell’istante in cui

Un'espressione molto utilizzata è ()(たん)に. ()(たん)に indica qualcosa che succedere nell’istante in cui è accaduto un altro evento.

Letteralmente ()(たん)に viene tradotto come nell’istante in cui.... ()(たん)に fa parte del JLPT N3.

ヤツの()()いに()った()(たん)(いと)がばらけた。

Nell'istante in cui è entrato in prossimità di quel tizio il filo si spezzato.

端から端まで - da un estremo all'altro

L'espressione (はし)から(はし)まで significa da un estremo all'altro. Possiamo scomporre l'espressione per capire il suo significato:

  • (はし): termine che da solo indica confine, fine
  • から: particella che indica l'origine, a partire da
  • まで: particella che indica il punto finale, fino a
(きみ)(ひと)()でこの()(しゃ)(はし)から(はし)まで…

Tu da solo, da un estremo all'altro di questo treno...

Letture del kanji 端

Vediamo ora le varie letture On e Kun che assume il kanji 端.

Letture Kun del kanji 端 🇯🇵

はし

はし è la lettura del kanji quando lo si trova da solo (はし). Questa parola significa fine, ad esempio fine di una strada.

はな

はな è una lettura alternativa a はし: (はな), con lo stesso significato di fine.

Letture On del kanji 端 🇨🇳

たん

たん è la lettura più comune e standard del kanji 端 quando questo viene usato in combinazione con altri kanji. Come detto, il kanji 端 aggiunge l'idea di confine, limite, o estremo al kanji con cui è associato.

Alcune parole che utilizzano la lettura たん del kanji 端 sono:

  • ()(たん): nel momento in cui
  • (きょく)(たん): estremo
  • ()(たん): eresia

Esempi del kanji 端

このレポート、(ちゅう)()(はん)()だな。

Questo report è incompleto.

(まえ)にも(もん)(だい)(いっ)(たん)はあるんだ。

Tu sei anche parte del problema.

Impara qualcosa di nuovo ogni settimana 🇯🇵 🇮🇹

Ogni settimana nuovi spunti, notizie e spiegazioni sulla lingua Giapponese, direttamente sulla tua email 📧

Altri Kanji che ti potrebbero interessare 🈷️