Tenki No Ko (天気の子)・Capitolo 1 | Parte 10

Author Anna Baffa Volpe for article 'Tenki No Ko (天気の子)・Capitolo 1 | Parte 10'

Anna Baffa Volpe

6 min di lettura

Siamo arrivati al decimo appuntamento nella nostra serie Tenki No Ko (天気の子). Siamo ancora all'inizio, ma la storia sta iniziando a definirsi. Nel frattempo anche la nostra conoscenza della lingua sta migliorando!

Per questo motivo, oggi andiamo ad analizzare 3 nuove frasi. Come gli ultimi appuntamenti, andremo a proporre una traduzione e a discutere alcuni concetti interessanti della lingua Giapponese.


(じゅう)(はち)
(さい)
になった
(いま)(こん)()
こそ
あの
(まち)
()
ために

Ora che ho 18 anni ci vado proprio a vivere in quella città.

もう(いち)()
あの
(ひと)
()
ために

E incontrerò di nuovo quella persona.

その
こと
(かんが)える
、いつ
でも
(あばら)(ぼね)
(うち)(がわ)
(ねつ)
()つ。

Ogni volta che penso a quel fatto ho una forte sensazione di calore al petto.

Hodaka è sempre immerso nei suoi pensieri riguardo a quanto accaduto a Tokyo durante un’estate e il solo pensiero smuove in lui sensazioni anche corporee molto intense.

ために ・ Per fare qualcosa

Partiamo dalla prima frase in cui afferma in modo molto deciso di voler andare a vivere a Tokyo, potendolo ora fare in quanto maggiorenne.

Troviamo nella prima e nella seconda frase la struttura verbo in Forma piana + ために, che introduce la proposizione finale: per fare qualcosa/a fare qualcosa.

あの
(まち)
住むために

Per vivere in quella città.

あの
(ひと)
あうために

Per rivedere quella persona.

L'uso di ために nell'espressione indica che l’intenzione di Hodaka sia di vivere a Tokyo e rivedere una persona che non specifica.

Kosoado (こ, そ, あ, ど)

Notate come quando Hodaka parla dell’incidente utilizza il dimostrativo あの, della serie Kosoado こ, そ, あ, ど, di cui riporto un accenno.

Se vuoi approfondire lo studio dei Kosoado, abbiamo una serie di articoli dedicata a loro.

La tabella riporta la radice del dimostrativo; vengono poi aggiunte le desinenze che formano l’aggettivo, il pronome, etc.

こ-そ-あ-ど-
questo - riferito a cosa posta vicino a chi parlaquello - riferito a cosa posta vicino a chi ascoltaquello là - riferito a cosa lontana da chi parla e da chi ascoltaquale? - interrogativo
こ+の = この 本 = Questo libro

あの

Hodaka parla di:

  • あの (なつ) (quell’estate)
  • あの ()()(ごと) (quel fatto)

Queste frasi utilizzano la forma aggettivo (の), in questo caso accompagnato dal sostantivo.

あの richiama qualcosa di distante da chi parla e da chi ascolta in una conversazione. Hodaka ricorda infatti qualcosa di lontano nel tempo, qualcosa del passato che si chiarirà meglio nello sviluppo della storia.

こそ

Hodaka sottolinea nell’espressione (こん)()こそ che questa è la volta buona per trasferirsi e vivere in “quella città”, cioè a Tokyo.

こそ viene tradotto proprio per.../proprio per il fatto di.

Questo utilizzo enfatizza il termine o l’azione cui si riferisce; può seguire un sostantivo, un verbo o anche una particella.

(いそが)しい
からこそ
(やす)
あるのは
(うれ)しい
もの
だ。

Proprio perchè sono stato molto occupato, mi rallegra avere ora una vacanza.

(かい)(がい)
()んだからこそ、
()(ぶん)
(くに)
()
わかるんだ。

Solo vivendo all’estero, si apprezza il proprio paese.

(れん)(しゅう)こそ
が、(じょう)(たつ)する
(いち)(ばん)
(はや)
(みち)だ。

Il modo più veloce per migliorare è proprio la pratica.

Esprimere sensazioni in Giapponese

Hodaka ritorna sul fatto accaduto a Tokyo in precedenza e il solo pensiero gli porta una strana sensazione corporea. La frase giapponese parla proprio di un calore a livello delle costole, della parte interna delle costole.

肋骨(ろっこつ)(うち)(がわ)()

Nella traduzione l’abbiamo resa come una forte sensazione di calore a livello del petto. L’emozione che insorge nel ragazzo al solo pensiero dell’accaduto è davvero intensa e crea disagio anche a livello fisico.

Impara qualcosa di nuovo ogni settimana 🇯🇵 🇮🇹

Ogni settimana nuovi spunti, notizie e spiegazioni sulla lingua Giapponese, direttamente sulla tua email 📧

Forma piana + と

Ogni volta che penso a quel fatto oppure quando penso a quel fatto, pensando a quel fatto; possiamo rendere in vari modi l’espressione composta dal verbo in Forma piana + と, che ha moltissimi significati.

La conosciamo come particella. Ad esempio per il complemento di compagnia:

(とも)(だち)
()

Uscire con gli amici.

In questo contesto invece è una particella congiuntiva che sostituisce とき, ogni volta che..., ma anche mentre/appena.

In ognuno di questi contesti ha comunque significato temporale.

(みぎ)
()
ると(こう)(えん)
()

Svoltando a destra, arrivi al parco.

テレビ
()ている
(かの)(じょ)
(かえ)ってきた。

Stavo guardando la televisione quando lei è rientrata.

こちら

Un utilizzo molto comune di こちら è nell’espressione こちらこそ in risposta al grazie ありがとうございます.

こちらこそ
Utilizzo del termine こちらこそ.

こちら appartiene alla serie Kosoado (こそあど) ed esprime la direzione da questa parte.

Viene utilizzato al posto di これ come termine formale e di cortesia. Mentre これ ha anche valore di pronome personale che indica la prima persona “io”, そちら invece è riferito all’altra persona.

E’ un elemento che appartiene al Linguaggio Keigo ((けい)()), formale, di rispetto. こちらこそ possiamo tradurla quindi come di nulla/piacere mio.


Se non vuoi perderti i prossimi appuntamenti iscriviti alla newsletter qui in basso 👇

Parole chiave

gokugoku appgokugoku bloggokugoku newslettergiapponese newsletterimpara il giapponesestudio del giapponesegiapponese curiositàfrase in giapponesetraduzione frasi in giapponesegiapponese in italianopioggia in giapponeTenki no ko in italianoleggere romanzi in GiapponeseTenki no ko romanzo Giapponesetradurre Tenki no ko da Giapponesetraduzione Tenki no ko in Italiano

Impara qualcosa di nuovo ogni settimana 🇯🇵 🇮🇹

Ogni settimana nuovi spunti, notizie e spiegazioni sulla lingua Giapponese, direttamente sulla tua email 📧

Ti potrebbe interessare 👇

Basi Verbali in Giapponese - Come si formano e come si usano
Basi Verbali in Giapponese - Come si formano e come si usano

Guida completa su tutte le basi verbali nella lingua Giapponese con spiegazioni ed esempi completi: come di formano, come si usano, e come si traducono.

Come iniziare a studiare il Giapponese dall'Italiano
Come iniziare a studiare il Giapponese dall'Italiano

Scopri come imparare il Giapponese dall'Italiano. Guida completa su come iniziare e come funziona il Giapponese per italiani.

Leggiamo la storia del coniglio e della tartaruga | Storie in Giapponese
Leggiamo la storia del coniglio e della tartaruga | Storie in Giapponese

Impariamo le basi del Giapponese leggendo la storia del coniglio e della tartaruga. Traduciamo passo passo la storia dal Giapponese all'Italiano.

これ, この, それ, その, あれ, あの | Kosoado, Parte 1 - Impara Grammatica Giapponese
これ, この, それ, その, あれ, あの | Kosoado, Parte 1 - Impara Grammatica Giapponese

Impariamo i termini これ, この, それ, その, あれ, あの in Giapponese. Questi fanno parte dei Kosoado, sono pronomi e aggettivi dimostrativi che significano Questo/Quello.

Tenki No Ko (天気の子)・Capitolo 1 | Parte 11
Tenki No Ko (天気の子)・Capitolo 1 | Parte 11

Appuntamento settimanale con la nostra serie in cui leggiamo il romanzo Tenki No Ko (天気の子). 2 nuove frasi quest'oggi, e la storia di Hodaka che inizia a rivelarsi.

Tenki No Ko (天気の子)・Capitolo 1 | Parte 12
Tenki No Ko (天気の子)・Capitolo 1 | Parte 12

Appuntamento settimanale con la nostra serie in cui leggiamo il romanzo Tenki No Ko (天気の子). Oggi descrizione delle sensazioni di Hodaka.