Tenki No Ko (天気の子)・Capitolo 1 | Parte 6

Author Anna Baffa Volpe for article 'Tenki No Ko (天気の子)・Capitolo 1 | Parte 6'

Anna Baffa Volpe

4 min di lettura

Sesto appuntamento con il nostro romanzo Tenki No Ko (天気の子). La storia continua, e con essa il nostro studio della lingua Giapponese.

Anche oggi una frase relativamente corta, ma molti spunti interessanti per esplorare la lingua Giapponese.


(ぼく)
()()がり
、デッキ
テラス
への
(かい)(だん)
()かう。

Mi alzo e mi dirigo verso la scalinata che porta alla terrazza della nave.

Siamo sempre a bordo del battello con Hodaka che si muove verso la terrazza sul ponte della nave.

Particelle di luogo in Giapponese: へ e に

Troviamo nella frase in esame due particelle di luogo: e .

Queste hanno di base una differenza nell’utilizzo, ma nella realtà della lingua e nella conversazione colloquiale sono intercambiabili.

Diciamo che ambedue le particelle indicano il punto di arrivo e la direzione del verbo, in questo caso ()かう. Una sottile differenza è:

  • に si concentra più sul punto di arrivo
  • へ rappresenta una gamma più ampia quale il percorso o la direzione verso il punto di arrivo

Un esempio nel caso del tifone ((たい)(ふう)) che si dirige verso il Nord, diciamo 北へ向かっている, in quanto il punto di arrivo del fenomeno non è mai fisso, si può solo prevedere la direzione del suo movimento.

明日
東京
行く。

Domani vado a Tokyo.

明日
東京
行く。

Domani vado a Tokyo.

Traduciamo allo stesso modo le due frasi, ma la sfumatura sottintesa è che nella prima frase indico l’area/la direzione verso cui mi muovo (へ). Invece la seconda sottolinea il fatto che il mio obiettivo, punto di arrivo è proprio Tokyo e non un'altra città (に).

Abbiamo visto lo stesso verbo anche nella frase precedente (東京に向かう) in quanto la meta finale, il punto di arrivo per Hodaka è ben preciso ed è Tokyo.

Nella frase che stiamo esaminando il punto è rappresentato proprio dalle scale (階段) che portano sul ponte della nave col terrazzo.

Particelle へ+の

Continuiamo oggi con altre considerazioni sulle particelle, in particolare sull’accostamento della particella の, che indica la specificazione, alla particella へ di luogo.

E’ un uso molto comune e in genere la traduzione non cambia, ma il sostantivo che precede il の si lega al sostantivo che segue e ne enfatizza quindi il significato.

Sostantivo + Particella + の + Sostantivo | デッキテラス へ の 階段
デッキテラス
階段

La scalinata che porta al terrazzo.

友達
から
手紙
届きました。

E' arrivata la lettera da un mio amico.

友達
からの
手紙
届きました。

E' arrivata la lettera da parte di un mio amico.

La traduzione e il concetto è lo stesso è arrivata la lettera da un mio amico. Con la doppia particella però posso enfatizzare “da parte di un mio amico”.

Altri esempi:

岡山
への
電車。

Il treno diretto a Okayama.

お母さん
からの
プレゼント。

Un regalo da parte della mamma.

東京
への
旅行。

Il viaggio a Tokyo.

イタリアで
生活。

La vita in Italia.

Poster del film 天国への危険な道
Traduzione del titolo del film “La pericolosa strada per il Paradiso” - 天国への危険な道
Poster del film Gaugin a Tahiti, il paradiso perduto
ゴーギャン タヒチ、楽園への旅 - Il titolo italiano è “Gaugin a Tahiti, il paradiso perduto”, la traduzione del titolo giapponese “Gaugin, viaggio verso il Paradiso Tahiti”

Base verbale ・ 立ち上がり

Un passo indietro invece al verbo 立ち上がり, che richiama il concetto di “base verbale” in Giapponese (che verrà trattata ampiamente in un prossimo post).

Anticipo solo che la base verbale è l’elemento principale del verbo, a cui vengono aggiunti poi altri suffissi a formare modi, tempi e forme.

Nella frase abbiamo la “base in masu”, oppure B2 o ancora base in “i” che, usata singolarmente (senza aggiunta di altri suffissi) come in questo caso, ha valore di coordinazione.


Se non vuoi perderti i prossimi appuntamenti iscriviti alla newsletter qui in basso 👇

Parole chiave

gokugoku appgokugoku bloggokugoku newslettergiapponese newsletterimpara il giapponesestudio del giapponesegiapponese curiositàfrase in giapponesetraduzione frasi in giapponesegiapponese in italianopioggia in giapponeTenki no ko in italianoleggere romanzi in GiapponeseTenki no ko romanzo Giapponesetradurre Tenki no ko da Giapponesetraduzione Tenki no ko in Italiano

Impara qualcosa di nuovo ogni settimana 🇯🇵 🇮🇹

Ogni settimana nuovi spunti, notizie e spiegazioni sulla lingua Giapponese, direttamente sulla tua email 📧

Ti potrebbe interessare 👇

Come iniziare a studiare il Giapponese dall'Italiano
Come iniziare a studiare il Giapponese dall'Italiano

Scopri come imparare il Giapponese dall'Italiano. Guida completa su come iniziare e come funziona il Giapponese per italiani.

これ, この, それ, その, あれ, あの | Kosoado, Parte 1 - Impara Grammatica Giapponese
これ, この, それ, その, あれ, あの | Kosoado, Parte 1 - Impara Grammatica Giapponese

Impariamo i termini これ, この, それ, その, あれ, あの in Giapponese. Questi fanno parte dei Kosoado, sono pronomi e aggettivi dimostrativi che significano Questo/Quello.

Tenki No Ko (天気の子)・Capitolo 1 | Parte 3
Tenki No Ko (天気の子)・Capitolo 1 | Parte 3

Terza frase in Giapponese dal romanzo Tenki No Ko (天気の子). Anche oggi andiamo a scoprire nuove idee e spunti sulla lingua Giapponese.

Tenki No Ko (天気の子)・Capitolo 1 | Parte 7
Tenki No Ko (天気の子)・Capitolo 1 | Parte 7

Continuiamo il capitolo 1 del romanzo Tenki No Ko (天気の子). La frase di oggi è piuttosto lunga, per imparare nuovi concetti della lingua Giapponese.

Tenki No Ko (天気の子)・Capitolo 1 | Parte 8
Tenki No Ko (天気の子)・Capitolo 1 | Parte 8

Capitolo 1 del romanzo Tenki No Ko (天気の子), nella nostra serie in cui leggiamo e traduciamo dal Giapponese. Anche oggi frase lunga ed interessante da leggere.

Tenki No Ko (天気の子)・Capitolo 1 | Parte 9
Tenki No Ko (天気の子)・Capitolo 1 | Parte 9

Continuiamo la lettura del romanzo Tenki No Ko (天気の子). Oggi ben 2 frasi! Anche oggi vediamo alcuni termini molto utilizzati nella lingua Giapponese.