Wasei eigo - L'inglese nella lingua Giapponese

Author Anna Baffa Volpe for article 'Wasei eigo - L'inglese nella lingua Giapponese'

Anna Baffa Volpe

10 min di lettura

Ben ritrovati! (みな)さん、こんにちは!

Oggi vediamo insieme un argomento molto interessante, intrigante e imprescindibile per chi studia la lingua giapponese.

Mi riferisco all'introduzione nella lingua giapponese dei termini provenienti da altre lingue straniere. Parole, espressioni, modi di dire assunti da altre lingue e integrati nel ()(ほん)().


(がい)(らい)()(しゃく)(よう)() i prestiti linguistici

Ogni lingua utilizza termini ed espressioni prese da altre lingue straniere e la lingua giapponese è particolarmente ricca di prestiti, loanwords in inglese, e in giapponese (がい)(らい)() e (しゃく)(よう)().

  • (そと) fuori, esterno, estero
  • ()る verbo venire, provenire
  • () parola, lingua, racconto

Il significato è termine proveniente dall'estero, quindi prestito o forestierismo, anche espresso dal termine (しゃく)(よう)() dove 借 rappresenta il verbo ()りる prendere in prestito e (よう)() significa termine, terminologia.

Le parole inglesi si leggono e si sentono ovunque: nei nomi di prodotti, nei marchi, nelle canzoni popolari, nel mondo della moda, della cucina, dello sport e nei media.

Nella lingua giapponese i prestiti dall'inglese sono i più numerosi, ma non sono gli unici. Troviamo anche vocaboli di altre lingue come il francese, il tedesco, l'olandese, il portoghese, l'italiano, il coreano e il cinese.

Esempi di (がい)(らい)()

Ecco alcuni esempi di prestiti e la loro lingua di provenienza.

  • オフィス ofisu dall'inglese office, l'ufficio
  • エプロン epuron dall'inglese apron, il grembiule
  • スキップ skippu dall'inglese skip, saltare
  • カフェオレ cafeore dal francese café au lait, il caffelatte
  • カステラ kasutera dal portoghese pão de Castella, il pan di Spagna
  • アルバイト arubaito dal tedesco arbeiten e in Giappone indica il lavoro part-time
  • チンゲンサイ chingensai dal cinese, bietola cinese
japaneserestaurant
ラストオーダー, last order
menudotour
Parte del menù di Dotour Coffee Shop

Nel menù delle caffetterie in Giappone o in locali in genere dove sono preparati e serviti cibi e bevande introdotti nella cultura culinaria giapponese, troviamo i vari prestiti trascritti in katakana come tutti i termini stranieri.

menù
Come preparare un menù ben equilibrato, suggerito da un nutrizionista qualificato

Ho riportato questa immagine che contiene la parola (こん)(だて) e che troverete in genere espressa con メニュ, menù dall'inglese.

Vale anche per tutte le altre lingue: esiste il termine di quell'oggetto o concetto, ma si preferisce utilizzare il prestito dalle lingue straniere. Le ragioni possono essere varie. I ricercatori hanno identificato due categorie di prestiti:

  • prestiti per necessità quando non esiste nella propria lingua quell'oggetto o concetto e il prestito colma quella carenza. Esempi di questo tipo sono le parole jeans, computer, whisky, mouse, kiwi.
  • prestiti di lusso quei termini per cui esiste già il corrispettivo nella propria lingua, ma per questioni culturali, di moda, di tendenza, per una comunicazione più efficace si preferisce utilizzare il forestierismo. Alcuni esempi: hotel (albergo), weekend (fine settimana), babysitter (bambinaia), supermarket (supermercato).
gairaigo
Prestiti, trascritti in katakana

I (がい)(らい)() sono davvero numerosi, da varie lingue e sono anche soggetto a cambiamenti seguendo l'evoluzione della società, delle mode e dei consumi. Li si apprende nel vivo della lingua, leggendo, parlando e praticando.

Procedendo con l'analisi dei termini stranieri nella lingua giapponese, troviamo inevitabilmente molte parole ed espressioni che rientrano in quello che viene chiamato ()(せい)(えい)().

()(せい)(えい)() l'Inglese Made in Japan

Analizziamo i kanji che formano questa espressione.

  • () wa è il kanji di armonia e pace e indica tutto quello che riguarda il Giappone come ()(ふう) in stile giapponese, ()(しょく) la cucina giapponese e ()()() i dolci, dessert giapponesi
  • (せい) fabbricare, fare, made in...
  • (えい) indica l'Inghilterra (えい)(こく) e la lingua inglese (えい)()
  • () parola, lingua, racconto

Si tratta quindi di un inglese alla giapponese, ma cosa vuol dire?

Ci riferiamo a tutte quelle parole, espressioni, verbi o modi di dire che contengono sì termini inglesi, ma che nella loro lingua originale di fatto non hanno significato oppure non hanno il significato che viene attribuito in Giappone.

Un English speaker comprende le singole parole, ma non sempre il vero senso dell'espressione così come viene utilizzata nella lingua giapponese.

(しょく)(ぎょう) lavoro, occupazione

Prendiamo la parola サラリーマン salaryman, in giapponese significa impiegato o colletto bianco la persona che vive del proprio stipendio. In inglese troviamo i termini office worker o company employee.

freeter
Condizione attuale (現状) delle persone impiegate part-time e dei neet, i ragazzi che non studiano nè lavorano
  • フリーター freeter è l'abbreviazione di free-alternative. Si riferisce ai giovani (esclusi gli studenti) di età compresa tra i 15 e i 34 anni in Giappone che si guadagnano da vivere attraverso lavori part-time, a contratto ecc, diversi dal regolare tempo pieno. Nei Paesi di lingua inglese, sono spesso definiti permanent part-timers.

I mass media sono i マスコミ masukomi (mass communication).

Chi ama la Tv e lo spettacolo giapponese conosce sicuramente il termine アイドル , aidoru, idolo che richiama in origine l'adorazione di una divinità, di una figura religiosa, un oggetto di fede. Oggi アイドル nella cultura giapponese indica un o una performer, si riferisce a un teenager che diventa molto popolare nel mondo dello spettacolo. In genere sono ragazzi tra i 14 e 20 anni che pubblicano CD musicali, recitano in film e drama e raggiungono un enorme successo in patria e spesso anche all'estero.

MaiShiraishi
白石麻衣, Mai Shiraishi, nota idol giapponese

(でん)()(せい)(ひん)・ゲーム elettrodomestici e games

  • ノートパソコン nōto pasokon abbreviazione di note personal computer, il laptop, il computer portatile

  • テレビゲーム terebi gēmu, television game che in realtà si dice video game

  • コンセント konsento in inglese è socket, outlet, la spina elettrica

  • (でん)()レンジ denshi renji microwave, il forno a microonde; (でん)()indica l'elettronica e レンジ è la stufa per cucinare

バイク
()(せい)(えい)()
です。
bike
()うと、
()(てん)(しゃ)
(おも)われます。

Anche il termine バイク bike è `wasei eigo`. Se dici bike, pensano ti riferisci alla bicicletta in inglese.

Invece in giapponese バイク è la motocicletta.

(中|ちゅう)(古|こ)バイク
中古, chūko indica l'usato, di seconda mano: moto usate
  • クーラー air conditioner (AC): anche il termine クーラー cooler non ha riscontro nella lingua inglese con il significato di condizionatore, aria condizionata. Possiamo anche usare エアコン eakon, abbreviazone di air conditioner oppure i due termini insieme エアコン・クーラー

  • バックミラー lo specchietto retrovisore viene chiamato バックミラー back mirror, in realtà il termine in inglese è rearview mirror

  • マフラー muffler se ci riferiamo all'accessorio di moda, il sinonimo è スカーフ, scarf e indica la sciarpa, ma esiste anche il マフラー della moto, la marmitta

(ふく)()(るい) vestiti, abbigliamento

  • トレーナー trainer è la sweat shirt, la felpa
  • チャック chakku è la cerniera, zipper o anche zip
  • ワンピース wan piisu è l'abito
ペアルック
ペアルック da pair look, ugual abbigliamento

L'inglese è comparso per la prima volta al termine del sakoku ()(こく) (il paese isolato, paese chiuso agli stranieri) quando il Giappone ha riaperto le porte al mondo esterno con l'era Meiji (1868). Fu in quella fase in cui molte aziende giapponesi iniziarono a promuovere i propri prodotti usando parole o frasi dall'inglese che avevano un certo effetto e risonanza sul pubblico.

cucitrice
ホチキス, Hochikisu stapler, la cucitrice
  • la parola che veniva utilizzata per indicare la cucitrice era ホチキス oppure ホッチキス, Hochikisu deriva da Hotchkiss, un'azienda americana che produceva cucitrici ed esportava anche in Giappone in un periodo in cui non esisteva un nome specifico per il prodotto. La prima cucitrice fu infatti introdotta in Giappone nel 1903.
  • ステープラー sutēpurā è il prestito dall'inglese stapler

()() dolci

bigne
シュークリーム, i favolosi bignè

Il bignè viene tradotto in inglese cream puff. La parola che si usa in giapponese è un adattamento dal francese: chou à la crème.

アイスキャンデー
アイスキャンデー il ghiacciolo

Ecco un'altra parola アイスキャンデー ice candy letteralmente la caramella di ghiaccio, il ghiacciolo che in inglese si dice icy pole o ice lolly.

  • デコレーションケーキ decoration cake, in inglese si trova come fancy cake, le torte decorate
  • ソフトクリーム soft cream è il gelato cioè il serve cream in inglese
  • アイスコーヒー ice coffee è il caffè freddo, in inglese iced coffee o cold brew coffee

Tra i プラスティック(せい)(ひん), gli oggetti in plastica troviamo le:

plasticbottle
ペットボトル, petto botoru le plastic bottle, bottiglie di plastica
  • ビニール(ぶくろ) biniiru bukuro il sacchetto di plastica, plastic bag tradotto invece come vinyl bag

SSN i social media

Anche questo acronimo fa parte del wasei eigo: Social Networking Service e si riferisce a tutti i social media che conosciamo tra cui:

  • フェイスブック Facebook

  • ツイッター Twitter

  • インスタグラム Instagram, abbreviato インスタ Insta

  • ユーチューブ YouTube

  • ティックトック TikTok

  • マナーモード manner mode è il termine con cui i giapponesi indicano la modalità silenziosa del telefono cellulare, in inglese silent mode

(ぶん)(しょう) frasi

キャリアアップ
したい。

Voglio sviluppare la mia carriera.

()
(しゃ)
イメージアップする
(ひつ)(よう)
がある。

La nostra azienda necessita di migliorare l'immagine.

フロント
モーニングコール
(たの)んだ。

Ho chiesto alla reception il servizio sveglia

Sono davvero numerosi gli esempi. Apprendiamo i termini e il loro uso nel corso del nostro studio e approfondimento di questa meravigiosa lingua. ステップ‐バイ‐ステップ!

Ho inserito un video del canale "すなお7()(かん)()(えい)()" la cui presentazione introduttiva è:

(がく)(こう)
では
(おし)えてくれない!?
(えい)()
(ない)(よう)
わかりやすく
(かい)(せつ)
します!

A scuola non te lo insegnano!? Contenuti in inglese spiegati in modo semplice!

In questo video l'insegnante tratta 25 termini del wasei eigo, riportando le parole in katakana e le traduzioni in inglese. ()いてみましょう!

Impara qualcosa di nuovo ogni settimana 🇯🇵 🇮🇹

Ogni settimana nuovi spunti, notizie e spiegazioni sulla lingua Giapponese, direttamente sulla tua email 📧

Ti potrebbe interessare 👇

Come funzionano i numeri in Giapponese
Come funzionano i numeri in Giapponese

Impariamo come funziona il sistema numerico giapponese: come contare e pronunciare i numeri e come di formano le date.

Come iniziare a studiare il Giapponese dall'Italiano
Come iniziare a studiare il Giapponese dall'Italiano

Scopri come imparare il Giapponese dall'Italiano. Guida completa su come iniziare e come funziona il Giapponese per italiani.

Cosa sono le Onomatopee in Giapponese
Cosa sono le Onomatopee in Giapponese

Hai mai sentito parlare di onomatopee nella lingua Giapponese? Oggi impariamo cosa sono e come funzionano.

Tutto ciò che devi sapere sulla Forma in Te in Giapponese
Tutto ciò che devi sapere sulla Forma in Te in Giapponese

Cos'è la forma in te (て) in Giapponese? Impariamo come funziona la forma in te, come si coniuga e quando si usa.

Guida completa ai Katakana in Giapponese
Guida completa ai Katakana in Giapponese

Tutto ciò che devi sapere sul sillabario Giapponese Katakana: da cosa è composto, come funziona, e come trascrivere parole straniere.

Introduzione alle Particelle in Giapponese
Introduzione alle Particelle in Giapponese

Le Particelle o Posposizioni sono fondamentali in Giapponese e servono per specificare grammaticalmente il significato della frase.