Come iniziare a studiare il Giapponese dall'Italiano

Author Sandro Maglione for article 'Come iniziare a studiare il Giapponese dall'Italiano'

Sandro Maglione

9 min di lettura

Hai finalmente deciso di voler imparare il Giapponese. Perfetto, ora la domanda è, da dove iniziare?

La risposta è qui! In questo articolo andiamo a scoprire tutto ciò che serve per iniziare a studiare il Giapponese dall'Italiano.

Andremo a spiegare passo dopo passo:

  • Come e da dove iniziare
  • Quali risorse ci sono a disposizione
  • Consigli pratici per lo studio del Giapponese

Dopo aver letto questo articolo, sarai pronto ad intraprendere il tuo viaggio nel mondo della lingua Giapponese.


Come funziona la lingua Giapponese

Il primo passo per iniziare a studiare il Giapponese è aver un'idea della lingua. Andiamo a vedere alcuni punti importanti da considerare per chi inizia a studiare il Giapponese dall'Italiano.

L'alfabeto Giapponese è diverso

Il primo punto è anche il più importante. I caratteri giapponesi sono diversi dai caratteri latini.

AEIOU

L'alfabeto Giapponese è chiamato Hiragana. L'Hiragana consiste in 46 simboli, ciascuno con un proprio suono.

Per comodità possiamo chiamarlo 'alfabeto', ma in realtà i caratteri Giapponesi rappresentano delle sillabe, perciò sarebbe più corretto chiamarlo sillabario o alfabeto sillabico

Il Giapponese ha più di un alfabeto

Oltre ad essere diverso dall'alfabeto latino, l'alfabeto Giapponese non è unico.

Infatti, oltre allo Hiragana, abbiamo anche un alfabeto detto Katakana (usato per i termini stranieri) e infine la parte più rilevante dei Kanji o ideogrammi.

Hiragana

Katakana

Kanji

Tutti e tre questi alfabeti sono utilizzati in Giapponese.

Sarà quindi necessario imparare tutti i simboli dell'alfabeto Hiragana e Katakana (46 simboli ciascuno).

Cosa sono i Kanji in Giapponese

I Kanji sono dei simboli utilizzati nella scrittura Giapponese.

I Kanji sono molti di più (migliaia) rispetto a Hiragana e Katakana. Ogni Kanji o combinazione di Kanji rappresenta una parola o un concetto in Giapponese.

Una delle sfide più ardue e interessanti della lingua è imparare i Kanji. Infatti, la grammatica Giapponese è relativamente semplice rispetto a molte altre lingue occidentali. Ciò che rende complicata la comprensione spesso è saper riconoscere i Kanji. Dato che il numero di Kanji esistenti (e loro combinazioni) è enorme, lo studio dei Kanji diventa una viaggio lungo e pieno di sorprese.

Come funziona la Grammatica Giapponese

La grammatica della lingua Giapponese è semplice. Infatti, il Giapponese non ha molti dei concetti tipici delle lingue occidentali:

  • Non ci sono coniugazioni speciali per singolare/plurale
  • Non ci sono articoli (il, la, lo, ecc.)
  • Non c'è il tempo 'futuro' in Giapponese (solo passato e presente/futuro insieme)
  • Le coniugazioni in Giapponese sono quasi totalmente regolari (con pochissime eccezioni)

Bisogna però considereare che il Giapponese introduce anche molti concetti grammaticali che non esistono nelle lingue occidentali, come ad esempio:

  • Particelle
  • Costrutti grammaticali per dare enfasi alle frasi (e per questo spesso non traducibili)
  • Il fatto di omettere molti elementi dalle frasi (che vengono sottointesi nel contesto della frase stessa)

A causa di queste caratteristiche della lingua, il primo periodo di studio della grammatica Giapponese è spesso complicato. Col tempo però ci si accorge come le strutture grammaticali Giapponesi siano in realtà logiche e piene di sfumature interessanti.

Impara qualcosa di nuovo ogni settimana 🇯🇵 🇮🇹

Ogni settimana nuovi spunti, notizie e spiegazioni sulla lingua Giapponese, direttamente sulla tua email 📧

Dove iniziare per studiare Giapponese

Ora abbiamo un'idea di come funziona e da cosa è formata la lingua Giapponese. Possiamo ora vedere da dove iniziare lo studio della lingua.

Ricorda che lo studio di una lingua è una maratona, non uno sprint. Se decidi di iniziare lo studio del Giapponese, ricorda che è l'inizio di un lungo e interessante viaggio. Ci vorrà del tempo prima di iniziare a capire il Giapponese (mesi) e ancora di più prima di essere in grado di leggere e comprendere molte risorse (si parla di anni).

Imparare l'alfabeto Hiragana

Il primo passo necessario per imparare il Giapponese è imparare a riconoscere i simboli dell'alfabeto Hiragana.

Ci tengo a sottolineare che questo passaggio è necessario prima di poter iniziare a studiare la grammatica o i Kanji.

Prendi il tuo tempo. Questo passaggio è fondamentale per iniziare con il piede giusto lo studio del Giapponese.

Tabella sillabario Hiragana
Tabella che mostra il sillabario Hiragana con la lettura di ogni simbolo e l'ordine di scrittura (fonte tofugu.com)

Per ognuno dei 46 simboli, avrai bisogno di imparare:

  • a riconoscere il simbolo
  • come si pronuncia il simbolo
  • come si scrive il simbolo

Nota bene: In Giapponese l'ordine dei tratti è importante nella scrittura. Fai perciò attenzione a riconoscere anche in che ordine vanno scritti i vari tratti

Iniziare lo studio dei Kanji e della Grammatica

Ora che hai imparato tutto il sillabario Hiragana sei pronto per iniziare ad entrare nel mondo del Giapponese.

A questo punto ci sono molte strade possibili. Ognuno ha una propria opinione, ma le basi del Giapponese rimangono uguali per tutti.

Ciò che conta per comprendere la lingua sono la Grammatica e i Kanji.

Qualsiasi strada si intraprende, l'arrivo è sempre lo stesso. Prima o poi ci sarà bisogno di spendere del tempo per imparare come funziona la Grammatica e imparare a riconoscere (molti) Kanji.

Studiare i Kanji Giapponesi

Bene, come faccio a studiare i Kanji? Anche qui ci sono varie strategie. Andiamo a vedere alcuni principi base che tornano utili per chiunque.

Prima di tutto, i Kanji non sono un insieme di tratti casuali.

Ogni Kanji è la combinazione di altri Kanji.

++=

Esistono infatti 214 radicali. I radicali sono un insieme di simboli che formano la base di ogni Kanji nell'alfabeto Giapponese.

Tabella radicali Giapponese
Tabella che mostra tutti i radicali che formano i Kanji in Giapponese. Ogni Kanji e la combinazioni di questi radicali di base. I numeri all'interno della tabella indicano il numero di tratti di cui ogni radicale è composto.

Conviene perciò iniziare a memorizzare i Kanji partendo dai Kanji di cui sono composti. Nell'esempio sopra, prima di imparare il kanji 様 (che da solo sembra solo un insieme di strani simboli), è utile imparare prima i radicali da cui è composto:

  • 木 (Albero)
  • 王 (Re)
  • 水 (Acqua)

Perciò il mio consiglio è:

Non iniziare a imparare Kanji a caso. Segui l'ordine dettato dai radicali, impara i simboli di cui un Kanji è composto prima di memorizzare un Kanji più complesso.

Il problema della Grammatica Giapponese

Una questione importante da tenere in considerazione è la seguente:

La Grammatica Giapponese è semplice, ma è anche composta da molti concetti che non esistono nelle lingue occidentali

Ciò significa che sarà spesso impossibile tradurre tutto ciò che viene espresso da una frase in Giapponese.

Questa caratteristica rende più complesso lo studio della grammatica. Pensaci bene: per imparare una lingua facciamo sempre riferimento a parole o idee che derivano da un'altra lingua che già conosciamo.

Questo principio non è però valido per il Giapponese, dato che non tutte le frasi sono traducibile nel dettaglio.

Come studiare la Grammatica Giapponese

Le strategie per lo studio della grammatica Giapponese sono simili a quelle per studiare i Kanji.

Infatti, i concetti grammaticali Giapponesi sono semplici se presi singolarmente. Il problema nasce quando una frase contiene molte strutture grammaticali diverse.

Qual'è la soluzione?

Come per i Kanji, la strategia è iniziare dai concetti grammaticali di base e costruire man mano frasi più complesse.

Grammatica Giapponese su GokuGoku
Nell'area di Grammatica del sito di GokuGoku abbiamo un catalogo di spiegazioni di Grammatica Giapponese passo dopo passo. Ognuna di queste pagine introduce un singolo concetto grammaticale alla volta.

L'idea è che ogni frase che studi introduce un solo nuovo concetto grammaticale. Uno alla volta.

Grammatica Giapponese passo dopo passo

Per esempio, iniziando a studiare il Giapponese incontrerai です. です (desu, で = de e す = su nell'alfabeto Hiragana) è il verbo essere.

Una semplice frase con solo です (che è l'unico concetto che conosciamo) è:

トムです

Sono Tom.

トム è un nome proprio nell'alfabeto Katakana: Tom (ト = to e ム = mu).

Ora aggiungiamo la particella は (wa in Hiragana), che indica l'argomento della frase:

わたし
トム
です

Io sono Tom.

わたし (私) significa io. Perciò la frase si traduce letteralmente come: Parlando di me (argomento), sono Tom.

Puoi notare come la combinazione di Kanji (parole) e concetti grammaticali che conosci presi uno alla volta rende lo studio della lingua più simplice!

Basi di Grammatica Giapponese - GokuGoku

Il nostro blog GokuGoku è incentrato nell'insegnare il Giapponese passo dopo passo.

Abbiamo un area intera del blog dedicata ai singoli concetti grammaticali giapponesi.

Inoltre, ogni nostro post nel blog illustra nuovi concetti grammaticali e Kanji partendo dalle basi.

Sia il blog che l'area di grammatica sono aggiornati ogni giorno. Se sei interessato abbiamo anche una newsletter dove andiamo a spiegare nuovi concetti di lingua Giapponese.

Conclusione - Che il viaggio abbia inizio

Ora conosci tutto ciò che serve per iniziare la tua avventura nel mondo della lingua Giapponese.

Sarà un processo lungo e divertente, che ti porterà a scoprire ogni giorno qualcosa di nuovo (anche dopo anni di studio).

Riassumiamo i punti chiave che abbiamo illustrato nel post:

  • L'alfabeto Giapponese è diverso da quello latino
  • Il Giapponese ha più di un alfabeto
  • Il primo passo è imparare l'alfabeto Giapponese Hiragana
  • Dopo aver imparato l'Hiragana, puoi iniziare a studiare la grammatica e i Kanji
  • Studia i Kanji in sequenza, imparando prima i radicali base e man mano i Kanji più complessi
  • Studia la grammatica partendo dalle basi, aggiungi un concetto grammaticale alla volta

Questa è una mappa che ti aiutarà nel tuo viaggio nel Giapponese. Ci sono molti altri dettagli e strategie possibili che possono aiutare.

Ti invitiamo a esplorare diverse idee e condividere con noi sui social la tua esperienza.


Se il post ti è tornato utile, puoi iscriverti alla nostra newsletter qui sotto per maggiori aggiornamenti e consigli sulla lingua. Pubblichiamo nuovi post ogni settimana, perciò puoi tornare la prossima volta per imparare qualcosa di nuovo sul Giapponese.

A presto dal GokuGoku team!

Parole chiave

come studiare giapponesegiapponese per principianticome iniziare a studiare giapponesestudiare giapponesegiapponese per italianirisorse per studio giapponesegrammatica giapponesealfabeto giapponesealfabeto hiraganaalfabeto katakanakanji giapponesegokugoku appgokugoku blogimpara il giapponese

Impara qualcosa di nuovo ogni settimana 🇯🇵 🇮🇹

Ogni settimana nuovi spunti, notizie e spiegazioni sulla lingua Giapponese, direttamente sulla tua email 📧

Ti potrebbe interessare 👇

Come iniziare a studiare la Grammatica Giapponese
Come iniziare a studiare la Grammatica Giapponese

Impariamo come studiare la Grammatica Giapponese: consigli su come iniziare, quali sono i principi di base, e come migliorare passo dopo passo.

Come leggere un manga in Giapponese
Come leggere un manga in Giapponese

Guida dettagliata passo dopo passo su come imparare a leggere un manga in lingua originale Giapponese.

Come si coniugano gli Aggettivi in Giapponese
Come si coniugano gli Aggettivi in Giapponese

Come funzionano le coniugazioni degli aggettivi in Giapponese? Impariamo tutte le coniugazioni degli aggettivi in Giapponese.

Coniugazioni Verbi in Giapponese - Guida Completa
Coniugazioni Verbi in Giapponese - Guida Completa

Impara tutte le coniugazioni base dei verbi nella lingua Giapponese: come funzionano, cosa significano, e esempi di come si usano.

Introduzione agli Aggettivi in Giapponese
Introduzione agli Aggettivi in Giapponese

Come funzionano gli aggettivi in Giapponese? Oggi introduciamo gli aggettivi in Giapponese partendo dalle basi, per chi ha appena iniziato lo studio della lingua.

Introduzione ai Verbi in Giapponese
Introduzione ai Verbi in Giapponese

Come funzionano i verbi in Giapponese? Oggi introduciamo i verbi in Giapponese partendo dalle basi, per chi ha appena iniziato lo studio della lingua.