Gli Avverbi di Tempo in Giapponese

Author Anna Baffa Volpe for article 'Gli Avverbi di Tempo in Giapponese'

Anna Baffa Volpe

8 min di lettura

Aggiornato al 29 novembre 2022

Il termine giapponese per avverbio è (ふく)() di cui abbiamo visto in altre condivisioni il kanji 詞 che indica una parte del discorso e 副 che ha qui il significato di avverbio.

(どう)() il verbo, il primo kanji 動 significa infatti muoversi, movimento e (けい)(よう)() aggettivo.

Molti studiosi paragonano gli avverbi alle spezie utilizzate nella cucina; la frase senza avverbi risulterebbe poco appetibile, senza condimento nel senso che gli avverbi arricchiscono e completano il discorso dando quel tocco in più che danno le spezie ai piatti

Vediamo insieme gli avverbi e le espressioni di tempo che erano già state accennate nei vari post o nella sezione grammatica.


Avverbi per la conversazione quotidiana

Partiamo dai più comuni e utili nella conversazione quotidiana:

  • 今日(きょう) oggi

  • 明日(あした) domani

  • 明後日(あさって) dopo domani

  • 昨日(きのう) ieri

  • 一昨日(おととい) l’altro ieri

今日(きょう)()(てん)()ですね。

Oggi è proprio una bella giornata!

昨日(きのう)(しゅく)(じつ)だった。

Ieri era un giorno di festa.

Settimane, mesi, e anni

  • (こん)(しゅう) questa settimana

  • (こん)(げつ) questo mese

  • 今年(ことし) quest’anno

Troviamo nelle tre espressioni il kanji (いま) che vuol dire ora, adesso, il momento presente:

今年(ことし)(はじ)め。

L’inizio di quest’anno.

(こん)(しゅう)(まつ)

Questo fine settimana

Il weekend viene espresso con la parola giapponese (しゅう)(まつ), ma possiamo trovare anche il termine in katakana dall’inglese weekend: ウィーケンド.

中 ・ In corso di...

Il kanji 中 significa mezzo, metà e ha valore sia spaziale sia temporale. Unito ad espressioni temporali si traduce entro la fine di… e non oltre, per tutta la durata di…, nel mezzo di…, in corso di….

---

(かれ)(こん)(しゅう)(ちゅう)(やす)みです。

Lui è in vacanza (di riposo) tutta la settimana.

  • (こん)(しゅう)(ちゅう)entro la settimana, prima che finisca la settimana

  • (こん)(げつ)(ちゅう)entro questo mese

  • 今日(きょう)(じゅう)entro oggi e non oltre

  • 今年(ことし)(じゅう)entro quest’anno

レポートは(こん)(げつ)(ちゅう)()して(くだ)さい。

Consegnami per favore la relazione entro questo mese.

今日(きょう)(じゅう)(ほん)()()えたいと(おも)う。

Vorrei finire di leggere il libro entro oggi.

  • 日中 per tutto il giorno

  • 晩中 per tutta la notte

Questi due avverbi indicano la durata dell’azione:

(いち)(にち)(じゅう)(はたら)いた。

Ho lavorato tutto il giorno.

(ひと)(ばん)(じゅう)()られなかった。

Non ho dormito (potuto dormire) tutta la notte.

Impara qualcosa di nuovo ogni settimana 🇯🇵 🇮🇹

Ogni settimana nuovi spunti, notizie e spiegazioni sulla lingua Giapponese, direttamente sulla tua email 📧

先 e 去 ・ Passato

Per i termini al passato vediamo invece l’utilizzo di:

  • 先 che indica il momento prima, precedente

  • 去 il passato, che è anche verbo ()る col significato di lasciare, abbandonare, andarsene, passare

Il termine espresso da 先 è ambivalente, nel senso che viene utilizzato in contesto passato, ma anche futuro

  • 先週(せんしゅう) la settimana scorsa

  • 先月(せんげつ) il mese scorso

  • 去年(きょねん) l’anno scorso

先週(せんしゅう)はずっと(いそが)しかった。

Ho avuto da fare per tutta la scorsa settimana.

去年(きょねん)から日本(にほん)()(べん)(きょう)している。

Studio giapponese dall’anno scorso.

(さき)(しつ)(れい)します

(さき)(しつ)(れい)します è una forma di saluto soprattutto in contesto lavorativo, dove chi esce prima dall’ufficio dice rivolgendosi ai colleghi o alle persone che rimangono nel posto: “Mi scuso se vado via prima”.

先に si riferisce quindi al momento precedente, al prima.

Vi sono moltissimi casi invece in cui lo stesso termine ha significato di “futuro”:

(さき)はどうなるか()からない。

Non sappiamo come sarà il futuro.

Si sente spesso nelle conversazioni, ad esempio:

まだ(さき)(はなし)ですが。

E’ ancora presto per parlarne, ma…

前 ・ Prima

Rimanendo sempre in un contesto passato è utile soffermarsi anche sul kanji e suffisso 前, che significa prima, precedente, anteriore, che entra in gioco nelle espressioni quali:

  • due giorni fa, se parlo al presente e mi riferisco ad un evento passato

  • due giorno prima di… se il tempo in cui parlo non è presente, ma mi riferisco ad altro momento sulla linea del tempo

Alcuni esempi dell'utilizzo di 前 sono:

  • 三日(みっか)(まえ) tre giorni fa, tre giorni prima

  • (さん)(げつ)(まえ) tre mesi fa, tre mesi prima

  • (ねん)(まえ) due anni fa, due anni prima

()(ねん)(まえ)(だい)(がく)(そつ)(ぎょう)した。

Mi sono laureato due anni fa. (due anni fa rispetto ad ora, presente)

(けっ)(こん)する()(ねん)(まえ)(だい)(がく)(そつ)(ぎょう)した。

Mi sono laureato due anni prima di sposarmi. (due anni prima di sposarmi, evento passato)

来 ・ Prossimo

来 è il kanji del verbo venire ()る e viene utilizzato con il significato di prossimo, futuro, a venire:

  • (らい)(しゅう) la prossima settimana

  • (らい)(げつ) il prossimo mese

  • (らい)(ねん) il prossimo anno

(らい)(しゅう)()(よう)()()おうね!

Vediamoci il prossimo martedì!

では、また(らい)(しゅう)

Allora alla prossima settimana!

再 ・ Di nuovo

Rimanendo sempre nel contesto del futuro, ecco un altro elemento determinante in questo tipo di espressioni: 再, il suo significato è ancora, di nuovo:

  • (かく)(にん) conferma

  • (さい)(かく)(にん) riconferma

Viene utilizzato per enfatizzare quindi il termine che segue:

  • ()(らい)(しゅう) due volte la prossima settimana, cioè tra due settimane

  • ()(らい)(げつ) tra due mesi

  • ()(らい)(ねん) tra due anni

後 ・ Dopo

dopo, tra…, utilizzato in contesto futuro:

  • ()(しゅう)(かん)() due settimane dopo, tra due settimane

  • ()(げつ)() due mesi dopo, tra due mesi

  • ()(ねん)() due anni dopo, tra due anni

2か(げつ)()日本(にほん)()く。

Andrò in Giappone tra due mesi.

後 viene utilizzato anche riferendosi ad eventi passati ampliando la forma con:

それから+Numero+Classificatore+

それから()(ねん)()(だい)(がく)(にゅう)(がく)した。

Ero stato ammesso all'università due anni dopo.

Impara qualcosa di nuovo ogni settimana 🇯🇵 🇮🇹

Ogni settimana nuovi spunti, notizie e spiegazioni sulla lingua Giapponese, direttamente sulla tua email 📧