Come funzionano i numeri in Giapponese

Author Anna Baffa Volpe for article 'Come funzionano i numeri in Giapponese'

Anna Baffa Volpe

8 min di lettura

Aggiornato al 21 marzo 2022

Il sistema di numerazione giapponese è abbastanza semplice da apprendere ed applicare.

Impariamo i primi dieci numeri e, salvo alcune eccezioni, tutto il resto sarà una combinazione degli stessi.

Si utilizzano in genere i numeri arabi, ma è possibile trovare nei testi anche la trascrizione con il kanji, vediamo quindi i caratteri corrispondenti per ciascun numero.

Anche per i numeri rappresentati dai kanji abbiamo le due letture:

  • on: la lettura proveniente dal Cinese

  • kun: la lettura propriamente Giapponese

Questa differenza di lettura riguarda i numeri dall'1 al 10, per i numeri superiori al 10 si utilizza la sola pronuncia on con alcune eccezioni. Alcune grammatiche parlano di serie cinese e serie giapponese a seconda della lettura utilizzata.

Contare da 1 a 99 in Giapponese

Partiamo con la lettura cinese dei numeri:

  • 1 (いち)

  • 2 ()

  • 3 (さん)

  • 4 (よん)

  • 5 ()

  • 6 (ろく)

  • 7 (なな)

  • 8 (はち)

  • 9 (きゅう)

  • 10 (じゅう)

Come formiamo i numeri dall'11 al 99?

Ogni numero che segue il 10 十 viene sommato ad esso ed è sufficiente accostare i due kanji: 11 = 10 + 1 ((十|じゅう)(一|いち))

  • 12 (じゅう)()

  • 13 (じゅう)(さん)

  • 14 (じゅう)(よん)

  • 15 (じゅう)()

  • 16 (じゅう)(ろく)

  • 17 (じゅう)(なな)

  • 18 (じゅう)(はち)

  • 19 (じゅう)(きゅう)

Ogni numero che precede il 10 十 viene moltiplicato ad esso ed è sufficiente accostare i due kanji: 20 = 2 x 10 ((二|に)(十|じゅう))

Possiamo così ricavare gli altri multipli di 10:

  • 30 三十

  • 40 四十

  • 50 五十

  • 60 六十

  • 70 七十

  • 80 八十

  • 90 九十

Ecco, ora possiamo ricavare qualsiasi numero vogliamo fino al 99:

  • 23 ()(じゅう)(さん)

  • 34 (さん)(じゅう)(よん)

  • 56 ()(じゅう)(ろく)

  • 72 (なな)(じゅう)()

  • 95 (きゅう)(じゅう)()

Prima di procedere con la numerazione, alleghiamo il link ad un video realizzato per bambini della scuola elementare giapponese dove potrete ascoltare la pronuncia dei numeri da 1 a 100.

Contare da 1 a 100 - Pronuncia

1から100まで(かぞえ)えよう!

Contiamo da 1 a 100 !

Come contare da 100 al 9999 in Giapponese

Eccoci, procedendo con la numerazione, vediamo come la stessa regola applicata per il 10, vale anche con il 100 e il 1000.

Ci basta conoscere il kanji e la pronuncia di 100 (百|ひゃく) e 1000 (千|せん) e possiamo continuare con la numerazione fino a 9999.

---

Eccezioni

Abbiamo solo delle variazioni in alcune pronunce per ragioni fonetiche, ma si tratta di pochi termini!

  • 103 (ひゃく)(さん)

  • 115 (ひゃく)(じゅう)()

  • 145 (ひゃく)(よん)(じゅう)()

  • 170 (ひゃく)(なな)(じゅう)

  • 300 三百(さんびゃく), nella lettura vediamo come la h preceduta da n diventa b, suono sonoro さんひゃく diventa さんびゃく

  • 600 六百(ろっぴゃく), ろくひゃく diventa invece ろっぴゃく

  • 800 八百(はっぴゃく), はちひゃく diventa はっぴゃく

()(ひゃく)()(じゅう)(さん)

cinque cento venti tre

Numerazione 1000 千

Terminiamo per oggi con la numerazione che prevede il 1000 (せん) riportando anche le pronunce irregolari per alcuni termini:

  • 3000 三千(さんぜん), さんせん diventa さんぜん

  • 8000 八千(はっせん), はちせん diventa はっせん

---

Impariamo i numeri da 1 a 10, il numero 100 (ひゃく) il numero 1000 (せん), le poche pronunce irregolari e siamo pronti per contare fino a 9999!

Contatori in Giapponese

La numerazione in se stessa riteniamo sia abbastanza semplice da apprendere; l'aspetto peculiare della lingua giapponese in merito ai numerali è rappresentato dai contatori, classificatori anche chiamati suffissi numerici.

Si tratta di suffissi, elementi che si pongono dopo il numero espresso e vanno ad identificare la categoria cui il sostantivo appartiene. Vedremo in un altro post le varie categorie e il loro utilizzo, ma possiamo anticipare che si riferiscono a forma, dimensione, genere, tipologia dell'oggetto di riferimento.

Per citare un esempio, una categoria è rappresentata dagli oggetti piatti e sottili come un foglio, un pannello, una camicia, un piatto, un lenzuolo, le fette di pizza, e il suffisso che segue il numero è .

A4の(かみ)2(まい) (Due fogli A4): A4の紙 + 2 + 枚 => sostantivo + numero + contatore

I suffissi numerici si apprendono con gradualità, non è necessario memorizzarli tutti insieme.

Suffisso numerico per i mesi dell'anno

Iniziamo subito con l'applicazione del suffisso numerico per i mesi dell'anno. E' sufficiente riportare i numeri da 1 a 12 facendo seguire il kanji contatore dei mesi che è , luna e mese.

Ecco come possiamo trascrivere e leggere i 12 mesi dell'anno:

  • (いち)(がつ) gennaio

  • ()(がつ) febbraio

  • (さん)(がつ) marzo

  • ()(がつ) aprile (altra lettura di 四 è し)

  • ()(がつ) maggio

  • (ろく)(がつ) giugno

  • (しち)(がつ) luglio

  • (はち)(がつ) agosto

  • ()(がつ) settembre (altra lettura di 九 è く)

  • (じゅう)(がつ) ottobre

  • (じゅう)(いち)(がつ) novembre

  • (じゅう)()(がつ) dicembre

日本語の数え方
Calendario del 2022 in cui compaiono i kanji di anno 年, dei mesi espressi da 月 e dei giorni della settimana.

Siamo anche in grado di leggere e trascrivere l'anno che riporta le migliaia. Come abbiamo detto, si fa largo utilizzo dei numeri arabi anche nel giapponese, ma vediamo come sarebbe espresso l'anno in corso utilizzando i kanji.

()(せん)()(じゅう)()(ねん)

Anno 2022

Dove indica l'anno solare ed è utilizzato come contatore.

Contatore per i giorni del mese in Giapponese

E se vogliamo contare anche i giorni del mese, utilizziamo la stessa regola?

Certo, ad eccezione dei primi dieci giorni e di pochi altri nel corso del mese, dove andiamo ad utilizzare la serie giapponese citata all'inizio, la lettura kun del kanji.

I numeri a lettura kun sono:

  • (ひと)

  • (ふた)

  • (みっ)

  • (よっ)

  • (いつ)

  • (むっ)

  • (なな)

  • (やっ)

  • (ここの)

  • (とお)

Il contatore per i giorni è espresso dal kanji che significa Sole e giorno, in particolare , ore di luce:

  • 一日(ついたち)

  • 二日(ふつか)

  • (みっ)()

  • (よっ)()

  • (いつ)()

  • 六日(むいか)

  • 七日(なのか)

  • 八日(ようか)

  • 九日(ここのか)

  • (とお)()

Per gli altri numeri si utilizza la lettura cinese con alcune eccezioni che riportiamo:

  • 14 diventa (じゅう)(よっ)()

  • 20 diventa 二十日(はつか)

L'ordine nella trascrizione della data prevede l'anno, il mese e il giorno.

Ed ora siamo in grado di trascrivere e leggere la data di oggi che è 14 marzo 2022 ed esercitandosi coi kanji abbiamo:

()(せん)()(じゅう)()(ねん)

(さん)(がつ)

(じゅう)(よっ)()

oppure 2022年3月14日.

come abbiamo visto ha le due letture On: か (ka) e にち (nichi).

雛祭り
3月3日は雛祭り: Il 3 marzo è il giorno dedicato alle bambine.

Questo è tutto. Ora sai come contare e come funzionano le date in Giapponese. Nel prossimo post nella serie andiamo a scoprire di più sui suffissi numerici.

A presto!

Impara qualcosa di nuovo ogni settimana 🇯🇵 🇮🇹

Ogni settimana nuovi spunti, notizie e spiegazioni sulla lingua Giapponese, direttamente sulla tua email 📧