Ebook

Cosa significa ても良いです (temo ii desu) [JLPT N5] – Grammatica Giapponese

Author GokuGoku for article 'Cosa significa ても良いです (temo ii desu) [JLPT N5] – Grammatica Giapponese'

GokuGoku

Cosa significa ても良いです (temo ii desu) [JLPT N5] – Grammatica Giapponese

La struttura ても()いです (temo ii desu) prevede la forma in て del verbo unita a も()いです e si riferisce alla possibilità di fare qualcosa (Date le circostanze è possibile svolgere una determinata azione).

La stessa espressione si utilizza per chiedere il permesso di compiere un azione. ても()いですか (temo ii desu ka) infatti è l’espressione che si utilizza per chiedere il permesso di fare qualcosa: Posso?

Verbo[て]+も良い+です
Aggettivo[い]++も良い+です
Aggettivo[な]++も良い+です
Sostantivo++も良い+です
(はい)です。
はいる, forma in て ⇨ はいって

Puoi entrare.

(はい)っても()いですか。

Posso entrare?

Il verbo 入る (entrare) diventa 入って (入) nella forma in て

Per rendere l’idea dell’espressione proviamo a scomporre e collegare le parti.

  • 入って entrare (forma in て)
  • 良いです(か) va bene (va bene?)

Letteralmente tradotto: Entro e ... va bene?

日本(にほん)では煙草(たばこ)()っても()いのは20(さい)からです。

In Giappone è permesso fumare le sigarette dai vent’anni compiuti.

(だれ)いませんから、ここにです。
すわる, forma in て ⇨ すわって

Dato che non c’è nessuno, puoi sederti qui.

ても良いですか risposta affermativa

La risposta che possiamo ottenere dalla richiesta del permesso può essere affermativa:

はい、どうぞ。

Sì prego.

ええ、どうぞ。

Sì prego.

はい、いいです。

Sì, va bene.

ても良いですか risposta negativa

Oppure può essere negativa e non abbiamo così il permesso per compiere l’azione:

いいえ、(はい)ってはいけません。

No, non si può entrare.

いいえ、(はい)らないで下さい。

No, non entri per favore.

あの、ちょっと。。。

Mhm, mi spiace, non è possibile.

Forma confidenziale

Tra amici, in famiglia, con persone con cui si ha confidenza si possono omettere la particella も, il verbo です e la particella interrogativa か.

(でん)()使(つか)って()い?

Posso usare il telefono?

ても良いです con gli aggettivi e i sostantivi

L'utilizzo di ても良いです prevede la stessa forma sia con gli aggettivi in い, いい, な che con il sostantivo.

Anche in questi casi si chiede comunque sempre un permesso, il consenso a fare o meno qualche cosa.

Immaginiamo una situazione in cui un amico ci chiede il favore di comprare qualcosa da bere. Ecco la nostra domanda potrebbe essere:

(みず)でも()いですか。

Ti va bene anche l’acqua?

(むずか)しくても()いですか。

Ti va bene anche se difficile?

なくても良いです non è necessario fare

Possiamo usare la stessa struttura con la forma in て negativa: なくて oppure ないで e in questo caso ci riferiamo a qualcosa che non è necessario o obbigatorio fare.

You do not have to take off your shoes.
くつをぬぐ: togliersi le scarpe
くつをです。
Verbo ぬぐ, base negativa ぬが + なくてもいい

Non devi toglierti le scarpe.

Come vediamo nell'immagine, trattandosi di una casa americana non è necessario togliere le scarpe, come è d'abitudine fare prima di entrare in una casa giapponese. なくても()い può essesere sostituito da 〜する(ひつ)(よう)がない: non è necessario fare, non c'è bisogno di fare.

明日(あした)(やす)みだから、(かい)(しゃ)()かなくてもいい。

Domani è il mio giorno libero, quindi non devo andare al lavoro.

Esempi con ても()いです

()(した)(ほん)(かえ)せないなら、(らい)(しゅう)でも()いです。

Se non riesce a restituire il libro domani, puoi farlo settimana prossima.

アパートは、()(ちん)(やす)ければ、(せま)くても()いです。

Per l’appartamento, se l’affitto è basso, va bene anche piccolo.

()(だん)(たか)くても()いですか。

Ti va bene anche se un po’ caro?

Mi si chiede di acquistare un oggetto e io verifico se alla persona va bene qualunque prezzo, se posso acquistare l’oggetto anche se non economico.

L’aggettivo in な e il sostantivo aggiungono che è la forma in て della copula だ.

ても良いです esempio
Nota canzone degli anni Ottanta di Tanimura Shinji: 忘れていいの - “Puoi anche dimenticarmi, dimenticami pure”.

Il の posto a fine frase sostituisce です in questo caso.