Cosa significa こそ (koso) [JLPT N3] – Grammatica Giapponese

Author Sandro Maglione for article 'Cosa significa こそ (koso) [JLPT N3] – Grammatica Giapponese'

Sandro Maglione

5 min di lettura

Cosa significa こそ (koso) [JLPT N3] – Grammatica Giapponese

La particella こそ (koso) serve per dare enfasi al sostantivo che precede, indicando che esso è l'elemento principale della frase.

こそ in molti casi sostituisce le particelle が e を quando si vuole dare una particolare importanza al sostantivo indicato, il quale corrisponde generalmente al soggetto della frase.

In questo post andiamo ad approfondire il significato di こそ, come si forma, e quando こそ viene utilizzato attraverso delle frasi di esempio reali.


Come si forma こそ

こそ è una particella avverbiale ((ふく)(じょ)()). Per utilizzare こそ basta aggiungerlo dopo il sostantivo che si vuole enfatizzare (simile alle particelle が e を):

Sostantivo+こそ

こそ non può sostituire la particella は, dato che は indica l’argomento della frase, ma senza aggiungere enfasi (al contrario di が e こそ).

(こん)()こそ()つ!

Questa volta vinco!

Come e quando si usa こそ

こそ non ha una vera e propria traduzione; こそ si usa per dare enfasi al termine che precede ed evidenziare come esso sia la parte più importante della frase.

これこそ(さが)していたものです。

Questa è esattamente la cosa che stavo cercando.

In questo esempio vediamo come これ (questo) sia seguito dalla particella こそ. L'uso di こそ permette di dare una particolare enfasi alla frase, indicando che questo è proprio o esattamente quello che stavo cercando ((さが)す).

L'uso di こそ aggiunge molta più enfasi rispetto alla particella が, la quale è usata semplicemente per indicare il soggetto:

これが(さが)していたものです。

Questo è quello che stavo cercando.

L'uso di こそ è simile ad aggiungere la parola indicata in grassetto o corsivo.

今日(きょう)こそ()つ!

Oggi vincerò io!

0:00.00

-1:0-1.00

In questo altro esempio こそ sottolinea la parola oggi (今日(きょう)). Questo ci permette di capire che probabilmente chi pronuncia questa frase tutti gli altri giorni ha perso, e che oggi è finalmente arrivato il giorno in cui vincerà.

こそ per dare enfasi e motivare

Premium

Complete access to all the material published in the past and published new every week. Many more audio resources: listen to original audio sentences and dialogues with captions and explanations. Full dialogues to explain every grammar, word, or kanji in the details in a real Japanese context.

Questo contenuto è bloccato

Sblocca questo, oltre a molte altre frasi di esempio, dialoghi, audio, video, e esercizi 👇

Sblocca risorse

からこそ: "proprio perché"

Quando こそ viene preceduto dalla particella から si forma l’espressione からこそ, la quale si traduce con proprio perché, proprio per questo.

Verbo+から+こそ
Sostantivo++から+こそ

Questa espressione ha lo scopo di enfatizzare la ragione principale di qualcosa, tradotto letteralmente come ed è proprio per questo che....

(まい)(にち)()(りょく)をしたからこそ、(いち)(ばん)になれた。

È proprio perché ho lavorato duro tutti i giorni che sono diventato il migliore.

Nell'esempio vediamo come からこそ enfatizza la ragione principale che ha portato chi parla ad essere il migliore ((いち)(ばん)).

Infatti, l'uso di からこそ di fa capire che probabilmente ci sono anche altre ragioni, ma quella principale e più importante è proprio quella indicata.

Premium

Complete access to all the material published in the past and published new every week. Many more audio resources: listen to original audio sentences and dialogues with captions and explanations. Full dialogues to explain every grammar, word, or kanji in the details in a real Japanese context.

Questo contenuto è bloccato

Sblocca questo, oltre a molte altre frasi di esempio, dialoghi, audio, video, e esercizi 👇

Sblocca risorse

ばこそ: "solo perché"

Un'altra espressione simile a からこそ è ばこそ. Questa espressione utilizza la forma verbale ipotetica ば seguita da こそ:

Verbo[Forma ば]+こそ
Aggettivo in い[Forma ば]+こそ
Aggettivo in な+であれば+こそ
Sostantivo+であれば+こそ
Frase++であれば+こそ+Frase

ばこそ si traduce con proprio per questo, solo per questo, e si utilizza per dare un parere soggettivo sulla ragione che porta ad un determinato risultato.

(かな)しみがあればこそ、(よろこ)びもある。

È proprio perché c'è tristezza che c'è anche felicità.

てこそ: "solo perché"

La particella こそ può anche seguire un verbo nella sua forma in て per formare l'espressione てこそ:

Verbo[て]+こそ

てこそ indica che l'azione indicata dal verbo che precede è assolutamente necessaria per far si che ciò che segue possa accadere; てこそ si può tradurre con solo se, se non, è necessario che:

(しゃ)(ちょう)になってこそ、(しゃ)(ちょう)()(ろう)がわかる。

Solo diventando presidente capisci le difficoltà di assumere questo ruolo.


Esempi di こそ

いえいえ、(わたし)こそありがとうございます。

No no, sono io che devo ringraziarti.

Impara qualcosa di nuovo ogni settimana 🇯🇵 🇮🇹

Ogni settimana nuovi spunti, notizie e spiegazioni sulla lingua Giapponese, direttamente sulla tua email 📧