Ebook

Cosa significa こそ (koso) [JLPT N3] – Grammatica Giapponese

Author Sandro Maglione for article 'Cosa significa こそ (koso) [JLPT N3] – Grammatica Giapponese'

Sandro Maglione

7 min di lettura

Cosa significa こそ (koso) [JLPT N3] – Grammatica Giapponese

La particella こそ (koso) serve per dare enfasi al sostantivo che precede, indicando che esso è l'elemento principale della frase.

こそ in molti casi sostituisce le particelle が e を quando si vuole dare una particolare importanza al sostantivo indicato, il quale corrisponde generalmente al soggetto della frase.

In questo post andiamo ad approfondire il significato di こそ, come si forma, e quando こそ viene utilizzato attraverso delle frasi di esempio reali.


Come si forma こそ

こそ è una particella avverbiale ((ふく)(じょ)()). Per utilizzare こそ basta aggiungerlo dopo il sostantivo che si vuole enfatizzare (simile alle particelle が e を):

Sostantivo+こそ

こそ non può sostituire la particella は, dato che は indica l’argomento della frase, ma senza aggiungere enfasi (al contrario di が e こそ).

(こん)()こそ()つ!

Questa volta vinco!

Come e quando si usa こそ

こそ non ha una vera e propria traduzione; こそ si usa per dare enfasi al termine che precede ed evidenziare come esso sia la parte più importante della frase.

これこそ(さが)していたものです。

Questa è esattamente la cosa che stavo cercando.

In questo esempio vediamo come これ (questo) sia seguito dalla particella こそ. L'uso di こそ permette di dare una particolare enfasi alla frase, indicando che questo è proprio o esattamente quello che stavo cercando ((さが)す).

L'uso di こそ aggiunge molta più enfasi rispetto alla particella が, la quale è usata semplicemente per indicare il soggetto:

これが(さが)していたものです。

Questo è quello che stavo cercando.

L'uso di こそ è simile ad aggiungere la parola indicata in grassetto o corsivo.

今日(きょう)こそ()つ!

Oggi vincerò io!

0:00.00

-1:0-1.00

In questo altro esempio こそ sottolinea la parola oggi (今日(きょう)). Questo ci permette di capire che probabilmente chi pronuncia questa frase tutti gli altri giorni ha perso, e che oggi è finalmente arrivato il giorno in cui vincerà.

こそ per dare enfasi e motivare

Vediamo un esempio particolarmente emblematico dell'uso di こそ:

(われ)らこそ対馬(つしま)(ゆう)()(われ)らこそ武士(もののふ)だ。

Noi siamo i guerrieri di Tsushima, noi siamo samurai!

0:00.00

-1:0-1.00

In questa esempio, preso dal videogioco Ghost of Tsushima, vediamo l'uso di こそ per enfatizzare la parola noi ((われ)ら). Questa frase viene pronunciata dal generale in guerra prima di partire all'assalto per motivare l’esercito. Notiamo anche dall'audio come l'uso di こそ aggiunge una particolare enfasi e senso di appartenenza, a cui l’esercito risponde con furore.

からこそ: "proprio perché"

Quando こそ viene preceduto dalla particella から si forma l’espressione からこそ, la quale si traduce con proprio perché, proprio per questo.

Verbo+から+こそ
Sostantivo++から+こそ

Questa espressione ha lo scopo di enfatizzare la ragione principale di qualcosa, tradotto letteralmente come ed è proprio per questo che....

(まい)(にち)()(りょく)をしたからこそ、(いち)(ばん)になれた。

È proprio perché ho lavorato duro tutti i giorni che sono diventato il migliore.

Nell'esempio vediamo come からこそ enfatizza la ragione principale che ha portato chi parla ad essere il migliore ((いち)(ばん)).

Infatti, l'uso di からこそ di fa capire che probabilmente ci sono anche altre ragioni, ma quella principale e più importante è proprio quella indicata.

()いるからこそ()ぬからこそたまらなく(いと)おしく(とうと)いのだ。

È proprio perché cresci, proprio perché muori, che la rendere intollerabilmente e intensamente preziosa.

0:00.00

-1:0-1.00

ばこそ: "solo perché"

Un'altra espressione simile a からこそ è ばこそ. Questa espressione utilizza la forma verbale ipotetica ば seguita da こそ:

Verbo[Forma ば]+こそ
Aggettivo in い[Forma ば]+こそ
Aggettivo in な+であれば+こそ
Sostantivo+であれば+こそ
Frase++であれば+こそ+Frase

ばこそ si traduce con proprio per questo, solo per questo, e si utilizza per dare un parere soggettivo sulla ragione che porta ad un determinato risultato.

(かな)しみがあればこそ、(よろこ)びもある。

È proprio perché c'è tristezza che c'è anche felicità.

てこそ: "solo perché"

La particella こそ può anche seguire un verbo nella sua forma in て per formare l'espressione てこそ:

Verbo[て]+こそ

てこそ indica che l'azione indicata dal verbo che precede è assolutamente necessaria per far si che ciò che segue possa accadere; てこそ si può tradurre con solo se, se non, è necessario che:

(しゃ)(ちょう)になってこそ、(しゃ)(ちょう)()(ろう)がわかる。

Solo diventando presidente capisci le difficoltà di assumere questo ruolo.

La forma てこそ in una pubblicazione giapponese:

Things that can only be learned with age
(とし)(かさ)ねる: invecchiare; letteralmente accumulare anni

(とし)(かさ)ねてこそ(まな)べること

Cose che puoi imparare solo invecchiando

Nella stessa pubblicazione l'uso di からこそ:

Because it's hard, I'll try to live a little longer.
(くる)しい è un aggettivo che significa sofferente, doloroso, difficile

(くる)しいからこそ、もうちょっと()きてみる。

Proprio perchè la vita è dura cercherò di vivere più a lungo.

こそ in un'espressione di gratitudine

La particella こそ viene utilizzata comunemente in una forma di (かん)(しゃ) gratitudine cortese e formale.

田中

今日(きょう)はありがとうございました。

La ringrazio per oggi.

山田

こちらこそ、ありがとうございました。

Ci mancherebbe, grazie a lei.

In questa espressione こちら sostituisce わたし come significato, ma nella forma non si usa わたしこそ bensì こちらこそ.

Al di fuori della forma di gratitudine si può utilizzare わたしこそ, ad esempio:

ゆき子

この(まえ)はごめんね...

Scusami per l'altro giorno ...

えい子

(わたし)こそ(わる)かった。

Figurati sono io che devo scusarmi.


Esempi con こそ

(いそが)しいからこそ、()(ぞく)との()(かん)(たい)(せつ)にしたい。

“Proprio perché sono impegnato, voglio valorizzare il tempo con la mia famiglia.

この(こう)(えん)(しず)かだからこそ(だい)()きです。

Amo questo parco proprio perché è tranquillo.

これこそが(ひつ)(よう)だ。

E' proprio quello di cui abbiamo bisogno.