Cosa significa ず (zu) [JLPT N3] – Grammatica Giapponese

Author GokuGoku for article 'Cosa significa ず (zu) [JLPT N3] – Grammatica Giapponese'

GokuGoku

4 min di lettura

Cosa significa ず (zu) [JLPT N3] – Grammatica Giapponese

Il verbo ausiliare ず (zu) è simile a ない. ず traduce la forma negativa nel Giapponese Classico, mentre ない è la forma più utilizzata in epoca moderna per formare il negativo (Giapponese moderno).

Ciononostante, ず viene attualmente ancora usato in certe situazioni e contesti particolari. È perciò utile saperlo riconoscere e capire il suo significato.

In questo post andiamo ad approfondire il significato di ず, come si forma, e quando ず viene utilizzato attraverso delle frasi di esempio reali.


Come si forma ず

ず si forma nello stesso modo dell’ausiliare ない per formare la forma negativa.

La forma perciò cambia a seconda della categoria di verbo a cui viene applicata.

Verbi Ichidan

Per i verbi Ichidan basta rimuovere l'ultima sillaba る e sostituirla con l'ausiliare ず:

()べる
()
()
()ける
()
()

(かれ)(あさ)ごはんを()べずに()(ごと)()きました。

Lui è andato al lavoro senza mangiare la colazione.

Verbi Godan

Per i verbi Godan è necessario:

  • Modificare l’ultima sillaba dalla serie う alla rispettiva sillaba nella serie あ

  • Aggiungere ず alla fine del verbo

Vediamo alcuni esempi per chiarire questa forma:

(やす)
(やす)
(やす)
(やす)

In questo esempio, con il verbo (やす)む (riposare) bisogna modificare l’ultima sillaba む (mu) dalla serie う alla serie あ: ま (ma).

(のこ)
(のこ)
(のこ)
(のこ)
(おも)
(おも)
(おも)
(おも)

Verbi Irregolari

I verbi irregolari する e ()る diventano rispettivamente せず e ()ず:

する
せず
()
()

Come e quando si usa ず

Come detto, la forma zu (ず) è simile alla forma ない. Infatti, queste due forma hanno lo stesso significato: entrambe vengono usate per creare le varie forme negative dei verbi a cui vengono applicate.

La forma ない è quella più usata nel Giapponese moderno. In generale è meglio utilizzare la forma ない, dato che la forma ず fa parte del Giapponese classico

La forma zu fa parte del Giapponese classico. Questa era la forma più usata nel secoli passati, ed è per questo che si può spesso trovare ず in storie e serie TV ambientate nel Giapponese passato.

Col passare del tempo, la forma ず e diventata meno comune, fino ad essere considerata quasi una forma arcaica.

La forma ず è comunque ancora utilizzata in vari contesti e situazioni anche nel Giapponese moderno.

La forma ず viene utilizzata principalmente per:

  • Situazioni formali

  • Opere e situazioni in cui si vuole mostrare un senso di antichità o per dare un tono più poetico

ずに - senza fare qualcosa...

L’espressione più comune che utilizza la forma ず consiste nell'aggiungere la particella に dopo il verbo. Questa forma si traduce come senza fare...:

(かの)(じょ)(なに)(おも)わずに()いました。

Lei lo ha detto senza pensarci.

L’espressione ずに è comune nello scritto. Nella lingua parlata è più comune utilizzare la forma ないで

レシピを()ずに(りょう)()(つく)る。

Cucinare senza guardare la ricetta.

La particella に indica senza cosa viene compiuta l'azione. In questo esempio, la frase indica senza guardare (()ず) la ricetta (レシピ ), e il tutto viene seguito da に (risponde alla domanda: senza cosa?).


Esempi di ず

(ぴき)(のこ)らず…

Senza lasciarne nemmeno uno...

(かま)えもせずに。

Anche senza la posizione.

Impara qualcosa di nuovo ogni settimana 🇯🇵 🇮🇹

Ogni settimana nuovi spunti, notizie e spiegazioni sulla lingua Giapponese, direttamente sulla tua email 📧